Cosa considerare prima di scegliere una Jet Card

martedì 15 gennaio 2019

Per chi vola spesso su aerei privati, convenienza ed efficienza sono senza dubbio i due fattori principali da considerare nella scelta del programma di noleggio più idoneo. I programmi Jet Card vantano una flessibilità impareggiabile e permettono ai propri membri di avere un aereo sempre a disposizione.

Investire in una Jet Card vuol dire beneficiare degli stessi vantaggi che si avrebbero acquistando un jet privato, senza però dover incorrere in ulteriori spese di gestione considerando l' ingente spesa per l'acquisto o dover partecipare a programmi di proprietà frazionata. Volare con una jet card è più facile che noleggiare un jet privato su richiesta, grazie al processo di prenotazione semplificato e ai termini di servizio premium che offrono maggiore flessibilità.

Negli ultimi anni il mercato ha registrato un aumento del numero di offerte Jet Card e con una così ampia scelta può risultare difficile trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze. Non tutte le Jet Card offrono gli stessi vantaggi ed è importante prendere in considerazione diverse variabili, spesso nascoste, prima di scegliere un determinato programma.

TERMINI FLESSIBILI

Ogni Jet Card che si rispetti deve essere flessibile per adattarsi alle esigenze di ciascun membro. Alcuni fornitori impongono un limite al numero di utenti che possono usufruire della Card, rendendo così il programma meno conveniente per chi vola per lavoro accompagnato da colleghi. Altri limitano il numero di velivoli che possono essere utilizzati in un giorno, mentre i programmi migliori permettono l'accesso a un numero illimitato di utenti e velivoli utilizzati in un solo giorno, garantendo così la massima flessibilità. Un'altra variabile è l'immediatezza della disponibilità: mentre alcuni programmi garantiscono un velivolo con sole 24 ore di preavviso, altri richiedono che la prenotazione venga effettuata con almeno sette giorni d'anticipo.

La maggior parte dei fornitori basa la tariffa oraria della Jet Card sulle dimensioni del velivolo utilizzando le sei categorie ampiamente riconosciute, ciascuna con maggiori dimensioni, autonomia di volo e servizi a bordo di quella precedente. Per assicurarsi di scegliere la categoria giusta è importante considerare le proprie esigenze di volo: un buon fornitore valuterà il profilo di volo del proprio cliente prima di suggerire la categoria più indicata. Potrebbe tuttavia accadere che in certe occasioni ci sia il bisogno di un velivolo di dimensioni diverse dal solito, per esempio per un volo a lungo raggio imprevisto. Alcuni programmi Jet Card permettono di cambiare liberamente categoria di velivolo, mentre altri addebitano una tariffa penalizzante per l'utilizzo di un jet che non rientra nella categoria abituale. Questo è un fattore importante da valutare non solo per chi ha occasione di volare oltreoceano o con gruppi numerosi, ma anche per chi vuole semplicemente risparmiare noleggiando saltuariamente jet di dimensioni più piccole del solito.

TRASPARENZA

Le ore di volo hanno una scadenza? Molti fornitori impongono un certo limite di tempo per l'uso delle ore di volo acquistate. Una volta superata la data di scadenza, non sarà più possibile usufruire delle ore/volo inutilizzate. Scegliendo un programma con ore di volo senza scadenza, si potrà decidere quanto spesso viaggiare e quando farlo, senza limitazioni di tempo. Il credito inutilizzato è rimborsabile? Nella maggior parte dei casi la risposta è no, ma esistono dei programmi che rimborsano il credito inutilizzato se le circostanze del cliente dovessero cambiare. Se state pensando di investire in un programma Jet Card è importante considerare questo tipo di flessibilità: con carte rimborsabili si paga solo per le ore di volo effettuate.

Che cosa è incluso nella tariffa oraria? Molti programmi includono il costo del tempo passato in volo, ma possono addebitare un importo aggiuntivo per le tasse di atterraggio e per i costi di de-icing, del catering o del carburante. Per questo motivo è importante leggere anche le clausole più nascoste e capire cosa sia incluso nella tariffa oraria: alcuni programmi ne offrono una davvero all-inclusive, che permetterà di evitare costi a sorpresa. Ci sono commissioni di gestione mensili aggiuntive da considerare? Il programma offre sconti per viaggi di andata e ritorno? Vale la pena di fare un confronto tenendo conto di tutti i costi.

È importante chiedere dove saranno conservati i fondi: l'importo accreditato sulla JetCard di Air Partner è depositato in conti bancari completamente segregati e detenuti in fiduciarie per garantirne la sicurezza e la separazione dai fondi aziendali. In quanto società quotata presso la Borsa di Londra, gestiamo questi fondi in linea con le migliori prassi.

Un altro fattore da considerare è la garanzia che le tariffe rimangano fisse. Le Jet Card che offrono tariffe fisse fino allo scadere delle ore acquistate permettono ai membri di pianificare in anticipo di diversi anni le proprie spese, grazie alla stabilità del prezzo e alla garanzia di un tasso di aumento del prezzo annuale pari a zero.

SICUREZZA E AFFIDABILITÀ

Negli ultimi anni il settore dell'aviazione privata è stato interessato da un forte sviluppo e di conseguenza sono nate numerose compagnie charter. Quando si acquista da un'azienda è importante conoscerne il profilo: per essere certi che i propri fondi saranno tutelati è possibile controllare fattori come l'affidabilità e la solidità finanziaria della compagnia aerea.

Qual è il sistema di gestione della sicurezza della compagnia? Vengono svolti controlli regolari e accurati dei velivoli di proprietà o di quelli impiegati? Air Partner effettua controlli approfonditi su ogni fornitore a cui si affida, per verificare standard operativi, esperienza dell'equipaggio, registri di sicurezza e anche l'aspetto finanziario.

SERVIZI

Anche i servizi offerti possono variare da compagnia a compagnia. Due criteri importanti sono il catering e il tipo di aeromobile. È importante scoprire se il fornitore ha a disposizione un'ampia scelta di modelli: questo vuol dire che il jet privato noleggiato è sempre quello più adatto alle esigenze specifiche del volo.

Non c'è niente di più frustrante di dover indicare le stesse preferenze ogni volta che si vuole prenotare un volo. I programmi Jet Card mettono a disposizione dei clienti un Account Manager dedicato che ne capisce le preferenze e si assicura che ogni dettaglio del volo sia perfetto, evitando così di far ripetere ogni volta le specifiche preferenze ed esigenze.

In conclusione, investire in un programma Jet Card presenta svariati benefici, ma è importante valutare tutte le variabili presenti sul mercato. Solo dedicando del tempo all'analisi di ogni programma e facendo le domande giuste si potrà fare la scelta più adatta.

Quando è stato introdotto sul mercato, 14 anni fa, il programma di affiliazione per jet privati JetCard di Air Partner era uno degli unici in circolazione; ora viene considerato il programma più flessibile in Europa e negli Stati Uniti da Conklin & de Decker, società di consulenza aeronautica indipendente. 

ULTERIORI INFORMAZIONI SULLA JETCARD

Articolo di Steven Warner-Gould, responsabile JetCard.

Contattaci 24/7